Vincenzo Andrea Isaia. Consegue, a pieni voti, i Diplomi di Magistero in Clarinetto (1997) e in Musica da Camera (2004) rispettivamente presso i Conservatori “V. Bellini” di Catania e “S. Cecilia” di Roma,  sotto la guida dei maestri F. Lombardo, L. Cerroni e A. D’Amico nonché il Diploma Accademico Specialistico di II livello in “Discipline Musicali”  presso il Conservatorio “G. Braga” di Teramo discutendo una tesi dal titolo “Fraulein Klarinette nella musica da camera di Johannes Brahms”. Ha inoltre seguito il corso triennale di Alto Perfezionamento presso l’Accademia “L. Perosi” di Biella sotto la guida del M° Thomas Friedli e, in duo con il pianista Francesco Del Fra (“Duo Resonance”), ha conseguito il Diploma di Alto Perfezionamento in Musica da Camera  al Corso Speciale di Perfezionamento tenuto dal M° B. Canino presso la Scuola di Musica di Fiesole.

Semifinalista al Concorso Internazionale “V. BUCCHI” di Roma, è  stato vincitore di vari premi nella sezione “solista” in concorsi musicali nazionali e internazionali: “MUSICAINSIEME”  Catania – 3°  premio 1995; “A.M.A. CALABRIA” – 2° premio 1997;   “CITTA’ DI BRINDISI” – 1°  premio1997; Internazionale “CASTELLO DELLA MAGIONE” Poggibonsi (SI) – 2° premio (1° non assegnato) 2003; “G.B. PERGOLESI”  Acerra (NA) – 2° premio 2003; “CITTA’ DI ORTONA”  Ortona (CH) – 2° premio (1° non assegnato) 2003; “GARGANO 2004”  Sannicandro Garganico (FG) – 1° premio 2004; “CITTA’ DI CAMPOBELLO DI LICATA” AG  – 1° premio assoluto 2004. Allo stesso modo è stato vincitore di premi anche nelle sezioni “musica da camera” quali “CITTA’ DI BRINDISI” 3° premio1996, 3° premio 1997; “TONINO PARDO”  TP – 3° premio 1996; “MUSICAINSIEME” – 1° premio, con attestato d’onore per il miglior classificato nella sezione “musica da camera” 1997;  “A.M.A. CALABRIA” – 1° premio1997; Europeo “JUPITER”  GE – 3° premio 1997; “CAELIUM”  Ceglie Messapica (BR) – 3° premio, con menzione speciale per la miglior esecuzione di un brano del Novecento, 1998; Internazionale “ROVERE D’ORO”  S. Bartolomeo al Mare (IM) –   4° premio1996, 3° premio 2000; “G.E. CALI’”  CT – 1° premio 2000; Internazionale “MAGMA”  CT – 1° premio assoluto 2000; Competizione Europea “MUSICATRI”  Atri (TE) – 2° premio 2003; “CITTA’ DI ORTONA” – 1° premio 2003; Europeo “CITTA’ DI CAMPOBELLO DI LICATA” – 1° premio 2003; “GARGANO 2004”  Sannicandro Garganico (FG) – 2° premio (1° non assegnato)  2004; “CITTA’ DI MAGLIANO SABINA” – 3° premio 2006; 1° premio assoluto 2004; “CITTA’ DI CAMPOBELLO DI LICATA” – 1° premio assoluto 2004; “CITTA’ DI GROSSETO” – 2° premio (1° non assegnato) 2005; “HYPERION” Ciampino (RM) – 2° premio (1° non assegnato) 2006; 1° premio (vincitore di borsa di studio) “ROTARY CLUB TERAMO EST” – 2006;  “RIVIERA ETRUSCA”  Piombino (LI) – 3° premio 2008.

Ha seguito corsi di perfezionamento ed interpretazione in Italia e all’estero con clarinettisti e musicisti di chiara fama come A. Pay, F. Ferranti (“Arts Academy” - Roma), C. Palermo (“Accademia Italiana del Flauto” - Roma),  F. Meloni (Accademia “A. Rolla” - Pavia), K. Leister (“Amici della Musica” - Firenze), G. Garbarino (“4° Festival Nazionale del Clarinetto” - Agrigento), Enrico M. Baroni (“5° Festival Nazionale del Clarinetto” - Agrigento),    S. Micheletti (“Accademia Romana di Musica” - Roma).

Primo clarinetto della “Ostia Chamber Orchestra”, coordinata dai solisti dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia, è stato vincitore, nel 2000, di tutti i posti per clarinetto banditi dal Ministero della Difesa al “1° Concorso per orchestrali presso la Banda Musicale  dell’Esercito Italiano”, dove attualmente  è orchestrale come clarinetto di prima parte presso la prestigiosa Banda diretta dal M° F. Creux.

Componente del “CLARINOPERAENSEMBLE”, orchestra di clarinetti coordinata  dal M° Calogero Palermo direttore e solista, è inoltre clarinettista del Duo “Clariarmonica”, nuova realtà musicale che, insieme al fisarmonicista F. Mannino, desidera  trasmettere pagine musicali conosciute al grande pubblico e interpretarle con i timbri e le sonorità date dalla fusione della fisarmonica e del clarinetto.

È docente di clarinetto e musica d’insieme/da camera in varie associazioni musicali della capitale ed è costantemente nominato come commissario esterno per gli esami di clarinetto presso i Conservatori di Musica di Stato.

“Vincenzo è artista che decolla …! Ai prossimi «voli pindarici»!” (G. Garbarino - 2006).

 

 

Duo Résonance

Il pianista Francesco Del Fra e il clarinettista Vincenzo Isaia hanno cominciato a gettare le basi di quello che poi sarebbe divenuto il Duo Résonance sin dalla prima collaborazione nella classe di “Musica da Camera” presso il Conservatorio di “S. Cecilia” in Roma dove, sotto la guida dei maestri Cerroni e D’Amico, hanno successivamente conseguito il relativo diploma, negli anni 2004-2005.

Da qui il duo ha cominciato ad ampliare il repertorio fino ad abbracciare la maggior parte dei capolavori scritti per questa formazione, esibendosi in sale da concerto o presso prestigiosi enti quali le Università di Roma “La Sapienza” (Estate romana, 2006) e “Università Roma Tre” (XX anniversario della caduta del muro di Berlino, 2009). Nel 2010 è invitato a partecipare alla prima edizione del festival cameristico “Primavera in Musica” a Gerace (RC).

Il duo è stato ospite in più edizioni delle stagioni concertistiche presso il teatro di S. Girolamo, anche nella formazione “Trio ClaRicordo” insieme al clarinettista Emanuele Geraci.

Dal 2007 al 2009 seguono il prestigioso corso di perfezionamento in Musica da Camera tenuto presso La Scuola di Musica di Fiesole dal M° Bruno Canino, conseguendo brillantemente il relativo diploma finale.

Hanno partecipato sempre con ottimi risultati a vari concorsi nazionali ed internazionali, vincendo il II premio (I non assegnato) al concorso internazionale di Musica da Camera “Hyperion” di Ciampino 2006, il I premio al concorso “Rotary Club Teramo Est” 2006, il III premio al concorso nazionale “Città di Magliano Sabina 2006”, il III premio al concorso “Riviera Etrusca” 2008.

Oltre all’attività del duo, i musicisti proseguono parallelamente altri percorsi artistici che arricchiscono il loro bagaglio di esperienze.

 

chiudi

DUO CLARIARMONICA                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Vincenzo Isaia (clarinetto) – Fabrizio Mannino (fisarmonica)                     

Il Duo Clariarmonica, costituito dal clarinettista Vincenzo Isaia e dal fisarmonicista Fabrizio Mannino, offre uno straordinario percorso musicale in cui il moderno si fonde con il tradizionale e il popolare con il raffinato.

Il loro repertorio spazia dal tango argentino (Piazzolla, Galliano) alle colonne sonore (Bacalov, Piovani, Morricone, Rota), dai ritmi spagnoli (Albeniz) alle sonorità swing (Gualdi, Gershwin) con un obiettivo dichiarato: offrire al pubblico musica di qualità, colta, celebre, accattivante e al tempo stesso interpretarla con sonorità e timbri innovativi dati dalla fusione della fisarmonica “bayan” e del clarinetto, cercando di creare un fertile dialogo tra i diversi generi, stili e linguaggi della Musica nonché tra le diverse tipologie di ascoltatori e fruitori appassionati di Arte.

Tentano di dare voce  alla “poetica” di alcuni grandi compositori due esecutori che hanno ben chiaro quanto il binomio armonia-melodia sia importante. I timbri dei due strumenti si intrecciano, cadenzando la ritmicità della melodia, cercando di ridare in maniera semplice, schietta e diretta la profondità  di una musica che da sola dice tutto.

La Musica che va dritta al cuore e rimane impressa nella memoria, supera il tempo e i generi trasmettendosi in un distillato d’Arte destinato a durare: questo è lo stile creativo del Duo Clariarmonica e l’indirizzo dinamico che lo rende peculiare.

chiudi

 

 

Caricamento..



Prodotto da

info@vincenzoisaia.it
+39 347 9238388

Compila questo modulo per contattarci. La risposta arriverá direttamente al tuo indirizzo email. Tutti i campi sono obbligatori.

Acconsento al trattamento dei miei dati e ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy resa ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 196/2003 e presto il consenso al trattamento dei miei dati.

vincenzoisaia.it

info@vincenzoisaia.it

347 9238388